road to Olympia 2014: justin compton.

 

ecco una nuova foto di justin compton.

sono d'accordo con quello che nel numero di giugno sia bob chiccherello che dan salomon hanno scritto nelle rispettive colonne sulla rivista muscular development. Ovvero, il fatto che justin dovrebbe gareggiare cmq all'Olympia, visto che ha ottenuto la qualifica vincendo la sua prima gara ad orlando.

 

 

justin, è un ragazzo che è appena entrato nel circuito pro ifbb, e penso che sappia che non è ancora maturo per battere i campioni di bodybuilding come dennis wolf, shawn rhoden, ecc, ma secondo me justin ha il potenziale per essere nei prossimi anni, uno dei campioni da top six.

 

tornando al fatto di partecipare o no all'olympia, penso che una volta che si è raggiunto l'obbiettivo qualificazione, che di per se oggi come oggi non è una cosa così semplice, bisognerebbe gareggiare lo stesso, solo per essere su quel palco.

justin dovrebbe farlo per tutti quegli atleti che non possono o che non potranno mai gareggiare su palco del mr. Olympia.

poi, cmq non dovrebbe privarsi di una simile occasione, chissà se mai potrà qualificarsi o no... alla fine secondo me dovrebbe cogliere l'attimo... e gareggiare.

sicuramente, justin lo vedremo nuovamente sul palco del big O, ma chi può dirlo con certezza? per qualche ragione, justin potrebbe non ottenere più la qualificazione per il big O... meglio partecipare anche se non si è abbastanza "maturi", cmq resterà un bellissimo ricordo.

non trovate?

san marino pro ifbb 2016

il nuovo sito di ultimatebeef!

ci siamo trasferiti sul nuovo sito:

 

ultimatebeefmagazine.com

 

 

 

 

Random news

2015 toronto pro ifbb: brandon curry parla dopo la gara.

  in questa pagina del sito muscular development, possiamo ascoltare il vincitore del toronto pro ifbb Brandon Curry, pro ifbb pochi attimi dopo la sua vittoria. ad intervistare  brandon curry c'è il mitico presentatore Bob Cicherillo, per la rivista muscular development. brandon racconta che la settimana precendente ha gareggiato all'Arnold Classic in brasil e poi in pochissimi giorni ha preso l'aereo per tornare  a casa, ha continuato la dieta e gli allenamenti in vista di questa gara... a pochi giorni dal suo rientro in America, ha ripreso un altro volo che questa volta lo ha portato in Canada per essere di nuovo sul palco.     bob fa notare che in così pochi giorni, brandon ha fatto molte cose, come ad esempio prendere l'aereo... che come sappiamo non è molto adatto ai bodybuilder, in vista di una gara, e poi mantere una forma accettabile per essere pronto per gareggiare sul palco. brandon racconta che ha fatto il massimo per essere al top sul palco. E alla fine ci è riuscito, conquistando il diritto di partecipare all'Olympia 2015. Ora questo è il prossimo obbiettivo di brandon curry, il quale racconta che si metterà presto a lavoro per l'Olympia 2015.    

road to arnold classic 2016: Lukas Wyler allena i trapezi.

    Lukas wyler, è un nuovo pro ifbb di origine svizzera, che farà il suo debutto come pro ifbb proprio all'arnold classic 2016. Lo scorso anno, Lukas, ha vinto il titolo assoluto nel bodybuilding proprio in Ohio, nella competizione Amatoriale, e questo gli ha permesso di conquistare la pro card.   In questi 12 mesi, Lukas ha lavorato molto in palestra, sempre insieme a Patrick Tuor. Ed essendo diventato un pro ifbb proprio a columbus, arnold lo ha invitato nella sua gara pro di marzo.   in queste foto lo possiamo vedere in azione in palestra, durante un allenamento ad alta intensità per stimolare i trapezi.           Lukas, ha buone possibilità di fare bene in questa gara, visto che le masse e la struttura fisica sono da campione, ma forse sarà un po' difficile visto i pro ifbb affermati che gareggieranno su quel palco.   Però penso, che in Europa, lukas avrà buone possibilità di affermarsi.